Go to content Go to navigation Go to search

home | Servizio Civile

Servizio Civile - Bando Ordinario 2019. Le graduatorie provvisorie

Di seguito le graduatorie provvisorie dei candidati, fatte salve le verifiche di competenza del Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, relative ai singoli progetti ovvero alle singole sedi di progetto.

A parità di punteggio è preferito il candidato più giovane di età in relazione a quanto previsto dall’art. 3, comma 7, della legge 15 maggio 1997, n.127, come modificato dalla legge 16 giugno 1998, n. 191.

Nella graduatoria sono inseriti anche i candidati risultati idonei, non selezionati per mancanza di posti, non idonei, esclusi e non presenti al colloquio.

Sono dichiarati idonei a prestare servizio civile, nel progetto per il quale hanno sostenuto le selezioni, i candidati in possesso dei requisiti richiesti e che abbiano ottenuto in seguito al colloquio un punteggio non inferiore alla soglia prevista dal sistema di selezione adottato (42/70).

Il punteggio dei titoli pari a zero è dovuto a una mancanza di titoli validi ai fini della valutazione oppure a una compilazione errata del curriculum vitae allegato alla domanda di partecipazione (mancanza della firma e/o della dichiarazione ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000)

Sarà cura del CSVAQ contattare via email qualche giorno prima dell'avvio dei progetti  i candidati selezionati e subentranti per fornire tutte le indicazioni necessarie alla presa di servizio.


Si invitano i candidati selezionati che non intendano prendere servizio a comunicarlo tempestivamente al numero 0862/318637, in modo da consentire lo scorrimento delle graduatorie a favore dei candidati idonei non selezionati.

Graduatorie provvisorie Servizio Civile - Bando Ordinario 2019 [1,1MB]


Pubblicato il 19 novembre 2019