Go to content Go to navigation Go to search

home | Notizie

Servizio Civile, 441 posti nei progetti del CSV Abruzzo

A conclusione di un anno estremente complesso e difficile, arriva un importante segnale di speranza per tutta la regione, grazie ad una preziosa opportunità per i giovani del territorio.

Il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha pubblicato il bando per la selezione di 46.891 volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Universale.

Il Centro Servizi per il Volontariato Abruzzo ha ottenuto il riconoscimento di 15 progetti inseriti all'interno del programma Benessere per tutti e per tutte le età per un totale di 313 volontari da impiegare. Altri 18 volontari saranno inseriti in un progetto del CSV Lazio, a cui il CSV Abruzzo partecipa con le proprie sedi di Chieti, L'Aquila, Pescara e Teramo.

Inoltre il CSV Abruzzo ha ottenuto il riconoscimento di 6 progetti presentati all'interno del programma Territorio: sostenibilità, valorizzazione, beni artistici e culturali nell'ambito del PON-IOG “Garanzia Giovani” per un totale di 110 volontari, riservati a giovani neet, inoccupati e non inseriti in un regolare corso di studi o formazione.

Si tratta di progetti che coinvolgono un grande numero di Organizzazioni di Volontariato, altri Enti di Terzo Settore e Amministrazioni locali abruzzesi, frutto dell'intenso lavoro di collaborazione condotto dal CSV Abruzzo.

Ā«Lavorare insieme agli altri, mettendo a disposizione competenza e passione, è ciò che ha caratterizzato l’intensa attività di ideazione di programmi e progetti di servizio civile», ha dichiarato il Presidente del CSV Abruzzo Casto Di Bonaventura. «Il risultato ottenuto ne è il prezioso frutto, sia in termini di opportunità, in particolare per i giovani, che di relazioni tra i corpi intermedi e le Istituzioni nella costruzione del bene comune. Ora bisogna realizzare quanto ideato».

Possono partecipare alla selezione i giovani di età compresa tra i diciotto ed i ventotto anni in possesso dei requisiti previsti dal bando e in possesso di un codice SPID, Sistema Pubblico di Identità Digitale. La presentazione della domanda avviene esclusivamente online attraverso la piattaforma DOL raggiungibile all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it.

Le domande di partecipazione devono essere presentate entro e non oltre le ore 14.00 dell'8 febbraio 2021. Come sempre è possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto ed un’unica sede, pena l'esclusione.

Per ogni progetto è possibile scaricare dal sito www.csvabruzzo.it una scheda riassuntiva in cui sono presentati in breve gli obiettivi, le attività e le informazioni generali.

Per avere ulteriori informazioni sui progetti e supporto per la compilazione della domanda è possibile rivolgersi presso le sedi del CSV Abruzzo.

Per informazioni:
telefono: 0862.318637; 0871.330473
e-mail: serviziocivile@csvabruzzo.it
web: www.csvabruzzo.it; www.serviziocivile.gov.it; scelgoilserviziocivile.gov.it


Pubblicato il 23 dicembre 2020