Go to content Go to navigation Go to search

home | Notizie

I sentieri, il turista e la valorizzazione del territorio. La carta dei sentieri nelle Terre di Barile

Il Comune di Villa Sant’Angelo (L’Aquila), quale evento finale del progetto “Growing up”, organizza il giorno 7 luglio 2017 il convegno “I sentieri, il turista e la valorizzazione del territorio. La carta dei sentieri nelle Terre di Barile”.

Nel corso di “Growing up”, in collaborazione con l’associazione Abruzzo Mountains Wild e il Centro di Servizio per il Volontariato della provincia dell’Aquila, è stata realizzata la “Carta dei sentieri nelle terre di Barile”, una carta turistica contenente itinerari storici e naturalistici del Comune di Villa Sant’Angelo. L’iniziativa ha presupposto il ripristino di tutti i sentieri escursionistici del territorio, attraverso la loro ripulitura, tracciatura e marcatura, con l’obiettivo di fornire una più interessante e ricca offerta turistica.

Il Convegno ha l’intento, prima di tutto, di presentare la Carta e i suoi sentieri e, in secondo luogo, di porre le basi per la creazione di una rete con gli Enti e le associazioni che hanno già realizzato iniziative culturali simili sui territori limitrofi.

L’incontro, moderato da Stefano Ardito, si aprirà con il saluto del Sindaco di Villa Sant’Angelo Domenico Nardis. Seguiranno gli interventi sul progetto Growing up di Maura Viscogliosi (Comunità Montana Montagna dell’Aquila) e di Concetta Trecco (Centro di Servizio per il Volontariato della provincia dell’Aquila). Domenico Cerasoli di Abruzzo Mountains Wild esporrà poi la Carta dei sentieri nelle Terre di Barile mentre Pierpaolo Pietrucci, consigliere Regione Abruzzo, parlerà della legge REASTA e le prospettive per la Regione Abruzzo.  Interverranno, di seguito,  Giovanni Lolli – Vicepresidente Regione Abruzzo e  Alberto Liberati – Compagnia dei Cammini – Il cammino dei Briganti. Seguiranno le testimonianze di iniziative nella Media Valle dell’Aterno a cura di Innocenzo Chiacchio – Casuentum ONLUS, Alessio Di Giulio – Ilex, Alessia De Iure – Associazione L’ArQueologia, Mario Rosa – Proloco di Fonteavignone,  Igor Antonelli – Live your mountain, Francesca Liberatore – Associazione Le Proposte del Borgo, Luigi Amadesi – Associazione Terre d’Ocre.

Sull’iniziativa il Sindaco di Villa Sant’Angelo Domenico Nardis si mostra entusiasta: “L’evento è un’interessante occasione di confronto tra le numerose realtà che operano sul territorio della Media Valle dell’Aterno. La “Carta dei sentieri nelle terre di Barile”, nata da una consolidata collaborazione con Abruzzo Mountains Wild, potrà senz’altro agevolare i turisti nella nostra zona guidandoli alla scoperta di itinerari ancora poco conosciuti”.  

L’evento si terrà il giorno 7 luglio 2017 alle ore 09,30 presso il Centro aggregativo A. Bafile a Villa Sant’Angelo (AQ). La cittadinanza è invitata a partecipare.


Programma completo

MODERATORE: Stefano Ardito

ore 9.30 Saluto delle Autorità – Domenico Nardis – Sindaco di Villa Sant’Angelo

ore 9.40 Il progetto Growing up – Maura Viscogliosi – Comunità Montana Montagna dell’Aquila e Concetta Trecco – Centro di Servizio per il Volontariato della provincia dell’Aquila

ore 9.50 La carta dei sentieri nelle Terre di Barile – Domenico Cerasoli – Abruzzo Mountains Wild

ore 10.15 La legge REASTA e le prospettive per la Regione Abruzzo – Pierpaolo Pietrucci – Consigliere Regione Abruzzo

ore 10.40 Le politiche di sviluppo del turismo montano della Regione Abruzzo – Giovanni Lolli – Vicepresidente Regione Abruzzo

ore 11.00 Le buone pratiche – Alberto Liberati – Compagnia dei Cammini – Il cammino dei Briganti

ore 11.30 Testimonianze di iniziative nella media valle dell’Aterno 

ore 12.30 Dibattito e conclusioni del moderatore

ore 13.00 Aperitivo e buffet


Per informazioni:
www.csvaq.it
Tel. 3406167675
e-mail growingup@csvaq.it

Locandina [385,4kB]

Invito/Programma [216,6kB]


Pubblicato il 3 luglio 2017