Go to content Go to navigation Go to search

home | Notizie

CSV Abruzzo, al via il progetto "Animazione digitale"

Distanti ma informati. Anche in una fase storica in cui la diffusione del Coronavirus ci obbliga a rimanere ancora fisicamente lontani, il Centro Servizi per il Volontariato Abruzzo punta a mantenere saldo il proprio filo diretto con le associazioni del territorio, con l'obiettivo di fornire un'informazione aggiornata, agile ed interattiva.

È con queste premesse che l'ente inaugura il nuovo progetto di Animazione digitale, volto a coinvolgere attivamente i propri interlocutori, seppur non in presenza.

L'iniziativa si articola attraverso due differenti azioni. La prima prevede la realizzazione di Pillole formative, un ciclo di appuntamenti tematici aperti a tutti, tenuti da esperti di settore e trasmessi in diretta sulla pagina Facebook del CSV Abruzzo. Gli incontri, pianificati con cadenza bisettimanale, avranno ognuno una durata di circa 45 minuti. Per il pubblico sarà possibile interagire dal vivo con gli esperti ponendo le proprie domande attraverso una chat dedicata.

La seconda, denominata Cambia-menti - Il CSV ascolta, consiste nell'organizzazione di tavoli tematici convocati dalle singole delegazioni provinciali del Centro Servizi per il Volontariato attraverso il sistema di video conferencing Zoom: una forma di ascolto e lavoro dove dialogare e confrontarsi sulle nuove esigenze del volontariato e costruire insieme un percorso che permetta di affrontare con efficacia il cambiamento e mettere in campo gli strumenti per affrontare il futuro.

Si comincia il prossimo mercoledì 27 maggio alle ore 18:00 con la prima "pillola" intitolata "Ripartire in sicurezza – Il volontariato si interroga". L'incontro, condotto da Michela Di Michele, consulente del CSV Abruzzo per le attività di comunicazione, vedrà intervenire come ospiti il Presidente del Centro Servizi Casto Di Bonaventura, che introdurrà questa nuova esperienza formativa e di confronto per le associazioni, e Marco Masci, esperto sugli aspetti organizzativi, gestionali, giuridici e statutari delle organizzazioni di volontariato, che illustrerà le corrette modalità di ripartenza per il mondo del Terzo Settore dopo il lockdown di questi mesi. Nel corso della diretta saranno affrontati diversi aspetti quali le tipologie di enti che possono riprendere le proprie attività e le corrette modalità di riattivazione delle stesse, le regole comportamentali da assumere, scadenze, proroghe e modalità di riunione, documento sulla sicurezza e necessarie integrazioni.

I successivi appuntamenti del ciclo saranno incentrati sulle seguenti tematiche: i bilanci degli Enti di Terzo Settore (10 giugno), gli statuti delle organizzazioni dopo l'attuazione del Decreto legislativo 117/2017 (24 giugno), le polizze assicurative per il Terzo Settore (8 luglio).

Le dirette delle "Pillole formative" sono aperte a tutti: per partecipare è sufficiente collegarsi alla pagina Facebook del CSV Abruzzo. I singoli episodi rimarranno comunque disponibili per una fruizione successiva.

I tavoli tematici "Cambia-menti - Il CSV ascolta" saranno organizzati sui singoli territori: il calendario e le modalità di iscrizione saranno resi noti in seguito.

Per informazioni:
email segreteria@csvabruzzo.it;
pagina Facebook CSV Abruzzo.

Locandina [1,4MB]


Pubblicato il 20 maggio 2020