Go to content Go to navigation Go to search

home | Bacheca associazioni

Università della Terza Età dell’Aquila, l'inaugurazione del 25° anno accademico

Martedì 23 ottobre 2018 alle 0re 16 nella Sala "Benedetto Croce" del Palazzo dell’Emiciclo Regione Abruzzo, Villa Comunale avrà luogo Cerimonia inaugurale dell’Anno Accademico 2018-2019 dell’Università per la Terza Età dell’Aquila,

La prolusione inaugurale sarà tenuta dal Dott Prof Angelo De Nicola: "Il restauro della Basilica di Colle Maggio dona di nuovo il simbolo della città alla comunità aquilana dopo il terremoto".

L’Università della terza età dell’Aquila è una associazione culturale senza scopo di lucro sovvenzionata in massima parte dalle quote dei soci, è una realtà che si ritiene orgogliosa di far parte integrante del territorio e i cui sforzi sono orientati a rappresentare quello che viene definito "l’invecchiamento attivo".

"Siamo convinti - dice il presidente, il Col. Francesco Laurenzi - che abbiamo ancora molte potenzialità. Il nostro sogno è quello di essere un simbolo, un riferimento per il nostro territorio. Ci piacerebbe essere tra le cose che caratterizzano la città. E le nostre energie sono spese per questo, è un bel impegno e noi cerchiamo di mettercela tutta.

Il nostro obiettivo è quello di mettere sempre più a disposizione del territorio e della città la nostra struttura, le nostre iniziative culturali o ricreative. Auspichiamo un coinvolgimento sempre più attivo con il territorio.

Siamo consci che l’associazionismo sembra essere un periodo difficile. E’ sempre più difficile mettere insieme e far partecipare le persone. In questa occasione fatemi ringraziare tutti coloro che nell’ambito dell’associazione si impegnano e a tutti coloro che ci sostengono e ci aiutano. Tra tanti cito soltanto la regione Abruzzo, la Provincia ed il Comune dell’Aquila e i media, sempre attenti e puntuali"

L’associazione, nata nel 1993, è al 25° anno di attività. Conta circa 200 soci, ma le sue iniziative coinvolgono non soltanto gli iscritti ma anche tutti i simpatizzanti e la cittadinanza in generale.

"La nostra è una associazione culturale aperta a tutti, non solo agli anziani ma a tutti coloro che credono che l’apprendimento non ha età.  E’ una università che pur con risorse limitate cerca di offrire alla città ed al territorio un piccolo-grande servizio dove la gente possa incontrarsi, confrontarsi e informarsi, dove si possono affrontare tutti i temi del nostro tempo" conclude il Presidente.

Per informazioni 335.5266894
mail: uteaq1@gmail.com

 


Pubblicato il 22 ottobre 2018