Go to content Go to navigation Go to search

home | Bacheca associazioni

Telefono Amico Covid-19: i numeri delle prime due settimane

È stato attivato il 19 marzo lo sportello psico-sociale telefonico "Telefono Amico Covid-19" aperto all'intera cittadinanza e completamente gratuito. Si tratta di uno spazio virtuale in cui condividere le paure e imparare a governarle, in cui ricevere supporto emotivo ma anche "pratico" legato alla gestione della quotidianità in emergenza.

Il servizio, offerto dalle associazioni 180amici L'Aquila, Percorsi L'Aquila, Tribunale per i Diritti del Malato L'Aquila e PsyPlus, è attivo al numero 3297625604 dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 20 e nel fine settimana nelle fasce orarie 10-13 e 16-20. È inoltre disponibile l'indirizzo mail stopcovid.abruzzo@gmail.com per un primo contatto e per ricevere informazioni sull'iniziativa.

Si tratta di un servizio alla persona che attualmente offre la possibilità di ricevere supporto psicologico da un team di professionisti psicologi e da uno psichiatra e che, grazie alla sinergia tra pubblica amministrazione e Terzo Settore, evolverà presto, in ottemperanza alle disposizioni governative e compatibilmente con le risorse destinabili, in una serie di interventi di sostegno materiale nelle situazioni di sofferenza socio-economica e da isolamento sociale.

A due settimane dalla sua apertura, il Telefono Amico Covid-19 ha ricevuto intorno ai 60 contatti, con la media di 4 telefonate al giorno (una all'ora). Di queste, alcune provengono dalla stessa persona: segno che il servizio è diventato, in situazioni critiche, un punto di riferimento a cui rivolgersi e da cui avere sostegno.


Pubblicato il 6 aprile 2020