Go to content Go to navigation Go to search

Il sito www.csvaq.it non è più attivo.
Il nuovo sito del Centro Servizi per il Volontariato Abruzzo è www.csvabruzzo.it.
L'indirizzo della Delegazione Territoriale dell'Aquila è www.csvabruzzo.it/laquila.

home | Bacheca associazioni

Sulmona: a dicembre torna l’appuntamento con le Stelle di Natale AIL

 Il Sestiere Porta Manaresca – APS, che da oltre quindici anni collabora con l’AIL, contribuisce ad aiutare per la raccolta fondi AIL, finalizzata alla ricerca e alla cura delle leucemie, dei linfomi e del mieloma. Per i pazienti ematologici ci sono stelle che fioriscono anche nei momenti più difficili, sono le Stelle di Natale AIL.

Nonostante le limitazioni dovute alla pandemia in corso, AIL e le sue sedi locali si sono organizzate per non far mancare nelle case questo simbolo della solidarietà, che ha contribuito negli anni a finanziare la ricerca scientifica e l’assistenza ai pazienti ematologici.

La campagna AIL quest’anno raddoppia, oltre alla consueta Piantina, avremo anche delle dolci stelle al cioccolato fondente o al latte (“Sogni di cioccolato”), da 350 grammi con nocciole IGP del Piemonte. Quest’anno ci sarà quindi un modo in più per ricevere la solidarietà direttamente a casa.

A Sulmona la campagna solidale AIL è partita con anticipo per far fronte all’attuale emergenza Covid.  La grande novità è che abbiamo raddoppiato l’impegno, difatti, oltre ai soci del Sestiere Porta Manaresca – APS, quest’anno c’è anche la gradita collaborazione dell’Associazione Abruzzo Again. Per la prenotazione delle tradizionali Stelle AIL o delle dolci Stelle di cioccolato, opera della cioccolateria “Origine” di Lorenzo La Civita, bisogna prendere contatto con i seguenti numeri:

3489236896 – Nicola Paolilli (Sestiere Manaresca – referente AIL)  3473047497 – Alessandro Di Prata   (Presidente Abruzzo Again)

 Inoltre se ci saranno le condizioni, non mancherà il consueto banchetto AIL presso lo spazio di Piazza del Carmine nei giorni 5-6-8 dicembre.

Aspettiamo le vostre prenotazioni per sostenere la ricerca.


Pubblicato il 26 novembre 2020