Go to content Go to navigation Go to search

home | Bacheca associazioni

Protezione Civile: 25 anni della PIVEC L'Aquila

Da www.abruzzoweb.it

Il 18 maggio scorso i volontari della Pivec (Pronto intervento volontario emergenze civili) dell'Aquila si sono ritrovati savanti la basilica di San Berardino per festeggiare insieme i 25 anni di attività dell'associazione di volontariato.

Un momento per ripercorrere insieme le tappe più importanti di questi anni in un clima di festa e gioia nel cuore del centro storico dell'Aquila.

Soddisfatto il presidente dell’associazione, Thomas Malatesta, che nel ringraziare tutti i partecipanti "non solo per la giornata di sabato, ma anche per il vostro impegno e la vostra dedizione quotidiana", sottolinea che "la Pivec sta crescendo e migliorando in ogni ambito della Protezione civile".

"Sono orgoglioso di quello che stiamo realizzando - ha spiegato ad AbruzzoWeb - e del percorso che stiamo costruendo, consapevoli del miglioramento che possiamo raggiungere. 'Per aspera ad astra'", ha concluso.

La manifestazione si è svolta davanti la basilica di San Bernardino con esibizioni dell'unità cinofila Pivec, antincendio e droni.

L'evento è proseguito con un convegno a Palazzo Fibbioni a cui hanno partecipato tra gli altri: l'assessore comunale dell'Aquila con delega alla Protezione civile, Fabrizio Taranta, il sindaco di Farindola, Ilario lacchetta, il vice presidente del Consiglio regionale, Roberto Santangelo, la deputata del Pd Stefania Pezzopane, il Vab Abruzzo con Alessandro Lello, il dirigente del servizio emergenze della Regione, Silvio Liberatore, la Prefettura del capoluogo con Rinaldo Pezzoli, il questore dell'Aquila Orazio D'Anna, che ha partecipato anche alla Santa messa e alla benedizione dei mezzi e delle attrezzature, e i Vigili del fuoco con l'ingegner Mario Verini.

Tra i distaccamenti Pivec erano presenti: Alto sangro, Farindola, Rescue dog, Montorio al Vomano, Tornimparte e Cagnano.


Pubblicato il 22 maggio 2019