Go to content Go to navigation Go to search

home | Bacheca associazioni

Murale Ovidiano 2018

Manca poco più di una settimana all'inizio dei lavori per il prossimo MURALE OVIDIANO. Questa volta l'ispirazione viene dal mito dello scultore Pigmalione e dal suo amore per la perfetta statua di avorio da lui  stesso scolpita che, per intervento divino, si trasforma in donna in carne ed ossa.

Sarà l'artista spagnolo Daniel Torrent Riba, invitato dall'associazione “Amici del Certamen”, a istoriare la cabina elettrica che si trova a due passi dal centro storico di Sulmona, precisamente in Viale Circonvallazione Orientale, nei pressi dell'incrocio con Viale Japasseri.

Daniel Torrent Riba, laurea in Storia dell'Arte, dottorato in Fine Arts presso l'Università di Barcellona, Visiting Lecturer presso istituzioni pubbliche spagnole, collabora con riviste e case editrici. Vincitore di numerosi premi come illustratore, ha esposto in collettive e personali in Spagna, Messico, Francia, Italia, Stati Uniti. Nel 2010 partecipò con un acquerello dedicato al mito di Apollo e Giacinto alla mostra “MetAMORfosi – Ovidio e l'arte contemporanea”, organizzata a Sulmona presso la Galleria Avatars, a cura di Marco Maiorano.

Si fa più ampio dunque il percorso di arte pubblica, visitabile da tutti gratuitamente 24 ore al giorno, che finora conta sei murales, la maggior parte dei quali nella zona nuova della città e uno a Case Lupi, ai piedi del Monte Morrone.

L'associazione ricorda che nel 2015 grazie a ottanta sostenitori fu possibile dipingere due murales. Con il lancio di un crowdfunding civico, si torna a fare appello alla comunità, confidando nel fatto che le persone che vivono nel territorio peligno o che vi sono fortemente legate vogliano aiutarci ad arricchire la prima galleria artistica ovidiana open air che ha il grande pregio di costituire un contributo tangibile e duraturo alla promozione di Sulmona e dell'intero comprensorio.

Oltre alle offerte, saranno graditissime anche sponsorizzazioni tecniche (pennelli, colori, etc.), collaborazioni (videomaker, social media manager) o la semplice compagnia durante i lavori.

Chi desidera diventare un piccolo mecenate partecipando alla raccolta fondi anche con una somma simbolica, può fare un'offerta con paypal all'indirizzo https://paypal.me/pools/c/843hvpc1M3 oppure contattare l'associazione sulle pagine Facebook “Murale ovidiano” o “Amici del Certamen” o ancora tramite l'indirizzo email associazioneamicos@gmail.com


Pubblicato il 7 maggio 2018