Go to content Go to navigation Go to search

home | Bacheca associazioni

"La zia Irene e l'anarchico Tresca", presentazione del libro

Venerdì 31 maggio 2019 alle ore 17:00 presso la Sala Conferenze dell'Archivio di Stato di Sulmona in viale Sant'Antonio 30 si terrà la presentazione del libro "La zia Irene e l'anarchico Tresca" (Sellerio Editore, 2018) di Enrico Deaglio. Dialogherà con l’autore Angelo Figorilli, Capo redazione Esteri del Tg2.

La conversazione rientra nelle attività che il Centro Studi e Ricerche "Carlo Tresca" ha promosso per il 140° anniversario della nascita dell’anarchico Sulmonese ed è organizzata in collaborazione con il Centro Studi e Ricerche Vittorio Monaco.

L’iniziativa prevede anche l’intervento di Michele Avolio, con canzoni di lotta delle operaie e degli operai in America nei primi decenni del ‘900; inoltre ci sarà la presentazione della ristampa anastatica della pregevole e rara brochure “Manet immota fides. Omaggio alla memoria imperitura di Carlo Tresca”, edita a cura della redazione de ‘Il Martello’ nel marzo 1943 a New York.

Si è molto soddisfatti di poter ospitare nella nostra città Enrico Deaglio, firma storica del giornalismo italiano, che ha pubblicato il romanzo che presenteremo con al centro la vicenda umana e politica di Carlo Tresca, anarchico, libertario, sindacalista e punto di riferimento dell'emigrazione italiana Oltreoceano. Tresca fu ucciso l’11 gennaio 1943 da una complessa cospirazione volta a cancellare un popolarissimo agitatore e un convinto antifascista che, secondo Deaglio, avrebbe potuto incidere nel dopoguerra italiano. Deaglio dialogherà con Angelo Figorilli, caporedattore Esteri del Tg2 e volto noto del giornalismo televisivo, sulmonese di nascita.

Invitiamo tutta la cittadinanza e gli organi di stampa ad essere presenti a questo interessante incontro.


Pubblicato il 27 maggio 2019