Go to content Go to navigation Go to search

home | Bacheca associazioni

Elezioni regionali: una appello dall'Associazione Culturale “Rilindja”

Un appello ai 3.600 neo-italiani residenti in Abruzzo ad “andare a votare con coscienza e farsi parte attiva nel dibattito politico che precede le prossime elezioni regionali" arriva dal presidente dell’Associazione Culturale “Rilindja” (già associazione culturale Macedone, con sede all'Aquila), Abdula Salihi. Le prossime consultazioni potrebbero costituire un’occasione per le persone che hanno ottenuto da poco la cittadinanza italiana per esercitare un diritto dovere fondamentale.

“Non si fa altro che parlare di immigrazione e integrazione”, valuta Salihi, “temi delicati e attuali, ma essere integrati significa far parte di una società, rispettare le regole, la cultura e le tradizioni, allora è ragionevole pensare che sia anche giusto integrarsi o meglio rendersi partecipe in ciò che decide per questo territorio, ossia la politica”.

Una partecipazione attiva che potrebbe arrivare attraverso il riconoscimento della figura del consigliere straniero aggiunto così come auspicato da vari orientamenti regionali negli ultimi anni.

Parte da queste premesse un richiamo “a tutte le associazioni di comunità straniere a rendersi attive per far si che la partecipazione a queste regionali sia massima”.

Gli immigrati regolari in Abruzzo arrivano a superare gli 87mila e provengono in particolar modo da Romania, Albania e Macedonia", riprende. Vanno distinti gli  stranieri appartenenti alla comunità europea (i quali possono votare previa registrazione nel comune di residenza) e quelli non appartenenti all’Unione europea (tra questi possono votare solo coloro che hanno acquisito la cittadinanza Italiana)".

Analizzando bene il tema di acquisizione di cittadinanza, emerge che l’Italia è al primo posto in Europa per concessione di tale status, in riferimento all’ultimo anno 2016, oltre 200.000 mila concessioni, circa un milione i nuovi cittadini negli ultimi dieci anni.


Pubblicato il 26 settembre 2018