Go to content Go to navigation Go to search

home | Bacheca associazioni

Donare per rinascere

Considerato che la Giornata del Dono quest’anno cade in un giorno feriale è intenzione dei volontari anticipare la giornata a Domenica 1 ottobre, giorno in cui verrà predisposto nella mattinata, dalle 9.00 alle 12.30, un banchetto in Piazza Madonna della Libera per il dono delle Bombe di semi.

“ Non possiamo fare
sempre grandi cose nella vita,
ma possiamo fare piccole
cose con grande amore…”
- Madre Teresa di Calcutta –

In occasione del giorno del dono i volontari del Servizio Civile Nazionale dell’Avis Comunale di Pratola Peligna, intendono proporre il progetto “Donare per rinascere”, un’iniziativa per sensibilizzare, questa volta, non specificamente sulla donazione di sangue, ma sul concetto generale di dono, che sia esso di sangue, di tempo verso gli altri o come in questo caso di “bombe di semi” che permettano di dare vita a nuove piante, così come donando sangue facciamo rinascere chi ne ha bisogno. Il dono è “rinascita”, sempre e comunque; da qui il titolo dell’iniziativa!

Perché proprio le piante?!

L’idea nasce dalla triste vicenda degli incendi in Abruzzo, che ci ha visto coinvolti da vicino. Il fuoco ha abitato la sacra Montagna di Celestino V per 18 giorni e anche altre montagne della Valle Peligna. L’incendio ha mandato letteralmente in fumo più di 2000 ettari di boschi e praterie, segnando duramente la bellezza del Parco Nazionale della Majella. L’Iniziativa “Donare per rinascere” è indirizzata a sensibilizzare i cittadini alla tutela del patrimonio paesaggistico-ambientale, in quanto il rimboschimento non dovrebbe avvenire prima che siano trascorsi 5 anni dall’incendio. Quindi le bombe di semi sono uno strumento simbolico volto ad abbellire di verde le zone del paese e le nostre case, con l’auspicio di poter continuare il lancio di “bombe” anche in futuro, quando sarà possibile andare tutti insieme a piantare un seme sul Morrone. Nel frattempo iniziamo dalle nostre strade, dai nostri giardini; lo dobbiamo alle nostre montagne che da sempre ci proteggono in silenzio e senza chiedere nulla in cambio.

Cosa sono le bombe di semi?!

Le bombe di semi costituiscono un modo per aggiungere verde e vita ovunque. Funzionano in qualsiasi luogo che abbia un pezzo di terra e un’esposizione al sole e alla pioggia .Facili da fare, le bombe di semi non hanno bisogno di essere interrate o annaffiate (questa è la loro genialità!). Con le giuste condizioni i semi germinano da soli.Per realizzarle bastano pochi materiali: semi misti autoctoni di piante a scelta, compost, argilla rossa o marrone in polvere e acqua. Inoltre, i materiali utilizzati per confezionare le bombe di semi sono biodegradabili.


Pubblicato il 29 settembre 2017